10 consigli per il restyling del tuo Brand

Se sei un imprenditore e vuoi dare una nuova immagine alla tua azienda? Devi sapere che il restyling grafico non è solo una questione di estetica, ma anche di comunicazione.

Il tuo logo, i tuoi colori, il tuo stile e i tuoi materiali devono trasmettere i valori, la missione e la visione della tua attività, e devono essere coerenti con il tuo target di riferimento e il tuo posizionamento sul mercato.

Per realizzare un restyling grafico efficace e vincente, ti consigliamo di seguire questi 10 passi (e una marea di domande e dubbi, a ogni punto!):

  1. Analizza la tua situazione attuale. Prima di cambiare, devi capire cosa funziona e cosa no nella tua comunicazione visiva. Qual è il tuo punto di forza? Qual è il tuo punto debole? Qual è il feedback dei tuoi clienti? Qual è la percezione del tuo brand nel mercato?
  2. Definisci i tuoi obiettivi. Qual è lo scopo del tuo restyling grafico? Cosa vuoi ottenere? Vuoi aumentare la notorietà, la fiducia, la differenziazione, la fedeltà o la conversione dei tuoi clienti? Vuoi raggiungere un nuovo segmento di mercato o entrare in una nuova area geografica?
  3. Studia il tuo target. Chi sono i tuoi clienti ideali? Quali sono le loro caratteristiche demografiche, psicografiche e comportamentali? Cosa cercano, cosa desiderano, cosa temono, cosa apprezzano? Come si informano, come acquistano, come si fidelizzano?
  4. Analizza i tuoi concorrenti. Chi sono i tuoi principali rivali nel mercato? Qual è la loro identità visiva? Quali sono i loro punti di forza e di debolezza? Come si differenziano da te? Come puoi distinguerti da loro?
  5. Scegli il tuo posizionamento. Come vuoi essere riconosciuto e ricordato dai tuoi clienti? Qual è il valore aggiunto che offri rispetto ai tuoi concorrenti? Qual è il messaggio chiave che vuoi comunicare con il tuo restyling grafico?
  6. Aggiorna il tuo logo. Il logo è l’elemento più importante della tua identità visiva, perché rappresenta il simbolo della tua azienda. Il tuo logo deve essere semplice, memorabile, adattabile, riconoscibile e duraturo. Deve riflettere la personalità, i valori e gli obiettivi della tua attività. Se il tuo vecchio logo, lo vedi lontano dal mercato attuale o non pensato nel modo giusto, è il momento di iniziare il suo restyling grafico.
  7. Scegli o ripensa i tuoi colori. I colori hanno un forte impatto emotivo e psicologico sui consumatori, perché evocano sensazioni, emozioni e associazioni. I colori devono essere in armonia con il tuo logo e con il messaggio che vuoi trasmettere. Devono anche essere adatti al tuo settore e al tuo target.
  8. Ridefinisci il tuo stile. Lo stile è l’insieme degli elementi grafici che caratterizzano la tua comunicazione visiva, come le forme, le linee, le texture, le immagini, i caratteri e gli spazi. Lo stile deve essere coerente con il tuo logo e i tuoi colori, e deve esprimere la tua personalità e il tuo tono di voce.
  9. Realizza la visual identity per la comunicazione interna ed esterna del tuo brand. La visual identity comprende tutti i supporti fisici o digitali che usi per comunicare con i tuoi clienti, come i biglietti da visita, le brochure, i cataloghi, i depliant, i manifesti, i siti web, le newsletter, le email, i social media ecc. I materiali devono essere curati in ogni dettaglio e devono rispettare le regole del tuo manuale di identità visiva ed essere in linea con le tendenze del mercato.
  10. Diffondi il tuo restyling grafico. Una volta realizzato il tuo restyling grafico, devi farlo conoscere al tuo pubblico interno ed esterno. Coinvolgi i tuoi dipendenti, i tuoi fornitori, i tuoi partner e i tuoi clienti nel processo di cambiamento. Comunica i motivi, i benefici e i risultati del tuo restyling grafico. Usa tutti i canali a tua disposizione per diffondere la tua nuova immagine e creare engagement.

Seguendo questi 10 consigli, potrai realizzare un restyling grafico che ti permetterà di rinnovare la tua azienda, migliorare la tua comunicazione e aumentare il tuo successo (forse).

Vuoi promuovere la tua attività? Contattaci senza impegno.

Se sei alla ricerca di un esperto per promuovere la tua attività, non esitare a contattarci. Saremo felici di valutare il tuo progetto attraverso una consulenza gratuita e senza alcun obbligo da parte tua.
Se vuoi farlo e vuoi ricevere qualche informazione in più, oppure vuoi una consulenza sulla migliore strategia da utilizzare, inviaci un’email a hello@cecchinisentieri.com oppure visita la nostra pagina dei contatti, saremo felici di risponderti e perché no, iniziare una collaborazione per raggiungere i tuoi obiettivi.